INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 2 carciofi
  • 1  spicchio d’aglio
  • ½  bicchiere di vino bianco
  • Sale
  • Pepe

PROCEDIMENTO

Pulite i carciofi avendo cura di eliminare le foglie esterne più dure e la barbetta interna e tagliateli a fettine sottili. Mettete a scaldare lo spicchio d’aglio in una padella antiaderente con un po’ di olio d’oliva e quando sarà dorato aggiungete i carciofi e rosolateli a fiamma viva. Abbassate la fiamma e sfumate con il vino bianco. Lasciate evaporare il vino, aggiustate di sale e pepe e spegnete il fuoco quando i carciofi sono ancora croccanti.

Prendete metà dei carciofi cotti e frullateli con un po’ di acqua di cottura della pasta, un po’ di parmigiano e un filo di olio. Scolate i ravioli dopo 2/3 minuti e metteteli nella padella con i carciofi, un po’ di acqua di cottura della pasta aggiungendo finchè necessario.

Infine aggiungete la cremina di carciofi e appena il tutto sarà omogeneo spegnete il fuoco. Una spolverata di pepe, un giro d’olio crudo e parmigiano prima di servire.

E ora.. alza il volume!